Seguici sui social

Chi siamo

 

APPROCCIO TEORICO

Specializzazione in Psicoterapia sistemico relazionale presso "Istituto di Terapia Familiare Veneto" (ITFV).
Laurea Triennale in Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali, presso Università degli Studi di Padova.
Laurea Magistrale in Psicologia ad indirizzo clinico-dinamico, presso Università degli Studi di Padova.

Ha frequentato e concluso:
Master: "Adolescenti in crisi" presso Istituto Minotauro di Milano

Corso di Alta formazione: Adolescenti difficili, prevenzione, cura, protezione e tutela in adolescenza presso l’Università Cà Foscari di Venezia.

Corso introduttivo all’ottica relazionale familiare (CIOR), presso l’ITFV.
Corso di formazione in Consulenza Tecnica d’Ufficio (CTU) presso l’ITFV.

É Coordinatrice Responsabile dell’Area Minori, presso Portaperta S.C.S. Onlus IS, Cooperativa sociale che gestisce:
• 2 Comunità educative residenziali per minori adolescenti
• 1 Comunità educativa diurna per minori adolescenti
• 1 Centro Diurno per minori con Disturbo dello spettro autistico


A CHI MI RIVOLGO

Consulenza e sostegno psicologico e psicoterapico ad individui, coppie e famiglie in merito a:

  • problematiche adolescenziali
  • sofferenza e disagio psicologico in età adulta
  • problematiche e conflittualità di coppia e familiari
  • difficoltà emotive e di crescita in età evolutiva
  • genitorialità

Mi occupo di adolescenti, adulti, coppie e famiglie, fornendo una diversificata gamma di prestazioni: consulenza, sostegno psicologico, diagnosi con somministrazione di test psicodiagnostici, psicoterapia a breve e lungo termine, sostegno alla genitorialità.

Le aree di intervento riguardano i principali disagi e disturbi di carattere psicologico quali ansia, attacchi di panico, depressione, ossessioni e compulsioni, disturbi psicosomatici ed ipocondriaci, dipendenze, disturbi del comportamento alimentare, disturbi dell’apprendimento, separazione, lutto, stress, disturbi di personalità. Lo psicologo - psicoterapeuta però non si occupa soltanto di specifici e manifesti disturbi o patologie, bensì a questa figura professionale si possono rivolgere anche persone che avvertono un disagio psicologico continuo, al quale non riescono a dare un nome ed una spiegazione; quando si accorgono di non riuscire ad avere un rapporto sereno con sè stessi, prima di tutto, e con gli altri, quando si rendono consapevoli di agire atteggiamenti e comportamenti inadeguati che portano sofferenza o disagio a sè stessi e agli altri.

Tale utilizzo della figura professionale dello psicoterapeuta si colloca in un’ottica di prevenzione, promozione del benessere personale e maggiore conoscenza e consapevolezza di sé.